Ultima modifica: 3 Aprile 2022

POETEPPISTI A FAEDIS

“EDUCATI”, SIAMO TORNATI PER LE VIE DI FAEDIS

Venerdì 25 marzo, le bambine e i bambini della Scuola Primaria di Faedis sono ritornati a festeggiare la Giornata Internazionale della Poesia, riproponendo l’iniziativa del “Poeteppismo” regalando ai passanti e attaccando POESIE per le vie del paese.

I segnali stradali, il vigile e la strada sono stati gli argomenti delle poesie scritte dai bambini. Per gli alunni, infatti, questa è stata anche l’occasione per trattare l’Educazione stradale.

Ad aspettare tutti gli alunni sulla strada, per una breve lezione, c’era anche l’Ispettore Capo della Polizia municipale, Malamocco Barbara, insieme al Vicesindaco del Comune di Faedis, Gilda Spollero, che ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale.

Davvero un “Bentornati” per le vie del paese, che fa ben sperare in un ritorno a quella “normalità” ricca di serenità e di gesti significativi per la crescita dei nostri bambini.